Contatti

Via Borgospesso, 21 – Milano

+39 02 799 633

info@merciavous.it

  • Dal Martedì al Sabato

    9:00 - 19:00

Hairstyles around the world – La tribù Miao

La Cina comprende circa 56 gruppi etnici, dei quali conserva tradizioni e folklore tramandati di generazione in generazione. L’etnia Miao – risiedente nelle province meridionali del Guangdong, Guangxi, Guizhou, Hebei, Hunan, Yunnan e Sichuan – ha una storia risalente a più di 4000 anni fa e, oggi, conta circa 7,4 milioni di persone. In base alla zona in cui vivono e al tipo di abbigliamento indossato, i Miao assumono diversi nomi, perché le loro tradizioni vengono tramandate attraverso i ricami e gli ornamenti: ci sono i Miao dalla gonna lunga, i Miao dalla gonna corta, i Miao rossi, i Miao neri e i Miao dal corno lungo.


Nella zona montuosa vivono proprio quest’ultimi, di cui fanno parte solo 5000 persone in tutto il mondo. Le donne sono solite indossare un pezzo di legno a forma di U sulla testa attorno a cui avvolgere i propri capelli, simulando l’effetto di un gigantesco paio di corna. L’acconciatura viene poi sostenuta da una corda bianca e, spesso, ai capelli delle ragazze vengono intrecciati quelli dei propri antenati, oltre a filamenti di lino e lana.
La tradizione plurimillenaria si rifà all’abitudine delle prime generazioni di indossare gli stessi sostegni nei capelli per spaventare le bestie selvatiche che vivevano nelle foreste. Oggi, è un modo di pagare tributo alla natura e al regno animale, in particolar modo al bue, che la comunità rispetta per la sua forza.